Carta del docente: come risparmiare usandola

Dal 2015 tutti gli insegnanti di ruolo sia a tempo pieno che parziale possono ricevere un bonus dallo Stato chiamato Carta del docente.

Tramite il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca un bonus di 500€ ad anno scolastico per la loro formazione ed aggiornamento.

A chi è destinato?

Possono usufruire di questo buono anche i docenti che sono in periodo di formazione e prova, i docenti dichiarati inidonei per motivi di salute di cui all’art. 514 del Dlgs.16/04/94, n.297, e successive modificazioni, i docenti in posizione di comando, distacco, fuori ruolo o altrimenti utilizzati, i docenti nelle scuole all’estero, delle scuole militari.

carta del docente

Come possiamo ottenerlo?

Bisogna accedere Autenticandosi sul sito cartadeldocente.istruzione.it con il proprio SPID (Sistema pubblico per la gestione dell’identità digitale).

Quando possiamo averlo?

La registrazione è consentita dal 1° settembre al 30 ottobre di ciascun anno.

Anche la Carta del Docente, come il Bonus Cultura, può essere utilizzata per effettuare acquisti su Amazo sfruttandone appieno le offerte e le occasioni che il sito propone

Come facciamo ad utilizzare con Amazon la Carta del Docente?

Per utilizzare il bonus su Amazon.it, c’è bisogno di creare un buono del valore di 1, 5, 10, 25, 50, 100 o 250 € sul sito cartadeldocente.istruzione.it e convertirlo in un codice Amazon sul sito amazon.bonus-docenti.it.

Successivamente sarà possibile sfruttare il credito ricevuto nelle categorie LibrieBook Kindle, E-reader Kindle, tablet Fire e su una selezione di prodotti informatici su Amazon.it.

Nel caso non si vorrà più utilizzare l’importo convertito su Amazon.it, se ne potrà chiedere la riconversione sul saldo Carta del Docente.

Compilando il relativo modulo di riconversione disponibile qui riotterremo i nostri crediti.

Per tutte le domande sull’argomento potete andare su questo link.