Migliori capsule caffè Nespresso compatibili e gusti

Ultimo aggiornamento

In questo articolo vi indicherò le migliori capsule caffè Nespresso, compatibili considerando il rapporto qualità prezzo e aiutandovi nella scelta delle capsule giuste per ognuno di voi, comprandole comodamente da casa con prezzi spesso in super offerta.

Le macchine da caffè Nespresso sono decisamente le macchinette per capsule più vendute ad un prezzo decisamente accessibile in base al modello che si sceglie ed erogano un ottimo caffè.

migliori capsule caffè nespresso
Designed by Goodfon/Wallhere

Per un maggiore risparmio è necessario però scegliere capsule compatibili in confezioni multiple ed ora vedremo qual’è il miglior caffè in capsule.

Occasioni Shopping consiglia come migliori capsule caffè Nespresso compatibili quelle della Caffè Borbone o della Lollo caffè.

La classifica

Le migliori capsule caffè Nespresso:

Caffè Borbone

L’ Azienda Caffè Borbone è nata a Napoli nel 1997 e si è prepotentemente insediata nel mercato del caffè in Italia e non solo per la qualità e la bontà delle miscele di caffè prodotte. Sono decisamente le più vendute sopratutto grazie ad un ottimo rapporto qualità prezzo. Su Amazon il loro prezzo si aggira sui 19 centesimi a capsula.

Le qualità di Caffè Borbone più amate e con i gusti migliori sono senza dubbio la Miscela Rossa e la Miscela Blu. Non hanno niente da invidiare ai gusti delle capsule nespresso originali.

Miscela Rossa

La Miscela Rossa ha un gusto molto corposo. E’ composta per l’85% di qualità robusta e per un 15% di qualità arabica. Questo connubio ci dà un caffè molto intenso e con note amabili allo stesso tempo.

Miscela Blu

La Miscela Blu è un perfetto bilanciamento tra la miscela robusta e l’arabica presenti entrambe al 50% che rendono questa miscela morbida ed equilibrata e senza dubbio la più acquistata.

Potremo trovare altre miscele nella vasta proposta di Caffè Borbone con la Miscela Nera, la Miscela Oro ed infine la Miscela Verde per gli amanti del caffè decaffeinato.

Lollo Caffè

Ciro Lollo, fondatore dell’azienda , sin dal 1990 importa e vende caffè crudo, per poi successivamente creare cialde e capsule di qualità sul mercato. Sponsorizzato da Antonino Cannavacciuolo, sta avendo un grande successo. Ha un rapporto qualità prezzo imbattibile, la confezione di 400 capsule permette di arrivare ad un costo di 0,15€ a capsula. Le recensioni sono molto positive anche per la compatibilità della capsula che non crea problemi con le macchine Nespresso. I gusti migliori e più amati sono il nero e il classico, perchè sono i piu decisi.

Passione mio Nero

La miscela Passione mio Nero ha un gusto molto intenso, forte e cremoso.

Alternative:

Lavazza

La Lavazza vanta una tradizione caffearia ultracentenaria. Nasce a Torino nel 1895 ed è sinonimo di caffè in Italia e nel mondo intero con le tantissime miscele create in questi anni. La Lavazza è un’ottima alternativa di scelta tra le migliori capsule caffè compatibili Nespresso, potrete scegliere diverse tipologie di gusto, dal più deciso al più delicato, ad un prezzo molto competitivo. E’ molto apprezzato anche per la qualità del caffè che non delude. I più consigliati gusti capsule sono il Vigoroso o Deciso e l’Armonioso, ma anche il Decaffeinato è decisamente molto apprezzato.

Espresso Armonico

Una miscela totalmente 100% arabica proveniente dal Sud America che rende questo espresso un caffè dal sapore equilibrato e, come suggerisce il nome, armonico.

Kimbo

Caffè Kimbo è un’altro caffè sinonimo di Napoli dato che nasce proprio nella città partenopea negli anni ’60. La confezione con 240 capsule al prezzo di 45,50€ vi permette di risparmiare un bel po’, con un valore a capsula che oscilla sui 0,19€ quindi un ottimo prezzo. Le miscele più vendute e amate sono la Kimbo Napoli e la Kimbo Intenso.

Espresso Napoli

Questo caffè è un’ottimo compromesso di aromi con una miscela di vari caffè Arabica provenienti dal Centro e dal Sud America il tutto bilanciato da una piccola percentuale di miscela Robusta.

Pop Caffè

Un’azienda molto giovane che si sta facendo strada soprattutto nella vendita di caffè in capsule di quasi tutte le marche e cialde. Queste capsule hanno un buon compromesso tra qualità e prezzo, sono le più economiche. Se siete attenti al portafoglio senza voler prendere maxi confezioni, queste sono le più consigliate per voi.

Caffè Naòs Deciso/Intenso

Una miscela di caffè provenienti dal Centro Sud dell’Asia dal sapore forte e persistente che rimane sul palato anche dopo un po’ che lo avremo preso.

Le migliori capsule caffè Nespresso compatibili compostabili:

La scelta green: Caffè Vergnano

Il caffè Vergnano nasce in Piemonte nel 1882 e nel corso degli anni si è affermata sia in ambito nazionale che internazionale con le sue pregiate miscele di caffè e con l’innovazione diventando una delle prime aziende a produrre capsule compostabili. Chi è attento all’ ambiente e vuole necessariamente un buon caffè ma non vuole rinunciare a capsule nespresso compostabili, questo caffè fa il caso suo.

Vergnano 1882 Cremoso compostabile

Le migliori capsule caffè Nespresso fai da te:

L’idea è quella di risparmiare ancora di più rispetto anche all’acquisto di capsule Nespresso compatibili riducendo di molto i costi quasi del 66%. Potremo scegliere noi quindi quale caffè macinato usare e riempire le capsule con la quantità di miscela da noi scelta che più ci aggrada e, chiudendo la capsula con i coperchi adesivi in dotazione, gustare il nostro caffè.

Capsul’in

Queste capsule posseggono un pratico strumento che ci aiuta, inserendo la capsula vuota al suo interno, a prendere il nostro caffè senza sporcare facendo travasi dal recipiente alla capsula. L’altra parte di questo strumento funge da pressa per regolare il grado di pressatura in modo da rendere il caffè più forte o più leggero.

Self Cap

Anche queste sono capsule ricaricabili come quelle descritte sopra. Un consiglio è quello di utilizzare un cutter per sollevare leggermente la copertura della capsula adesiva onde evitare di rovinarla eccessivamente e pulire il bordo della capsula dopo il riempimento. Da evitare la preparazione di molte capsule perché potrebbe avvenire un distacco della copertura.

I tipi di miscele più conosciute

Qualità Arabica

L’Arabica è la qualità di caffè più prodotta al mondo che si aggira intorno al 70%. A discapito del suo nome la sua origine è in Etiopia, Sudan e Kenya. Successivamente la sua produzione si è spostata anche in America Latina. Il suo gusto è molto delicato, poco amaro e dolce e la caffeina presente al suo interno varia dall’ 0,8% al 1,7%. Il suo chicco ha una forma oblunga.

Qualità Robusta

La Robusta in origine era coltivata in Africa Occidentale. Attualmente la maggior parte della sua coltivazione la troviamo nell’Asia Sud-Orientale. Il suo gusto è più forte ed amarognolo rispetto all’Arabica con tendenze al cioccolato e la caffeina presente al suo interno va dal 2,8% al 3,5%. La forma dei chicchi di Robusta sono più tondeggianti rispetto all’Arabica.

Qualità Liberica

Come dice il nome la qualità Liberica nasce in Liberia. E’ una qualità utilizzata prevalentemente in Indonesia e nelle Filippine. E’ la varietà che viene considerata meno pregiata.

Proprietà organolettiche da considerare

Corpo

Indica la struttura della bevanda e può essere leggero oppure forte e varia in base alla tostatura dei chicchi. Il corpo denota anche l’intensità dell’aroma e la ricchezza del sapore del nostro caffè.

Acidità

E’ considerata una delle principali caratteristiche di un caffè. L’acidità risalta subito al nostro palato appena iniziamo a sorseggiare il nostro caffè e dipende molto dal tipo di tostatura dei chicchi. Posseggono più acidità soprattutto i chicchi coltivati ad altitudini elevate.

Dolcezza

La dolcezza di un caffè dipende anch’essa dalla tostatura dei chicchi; maggiore sarà la tostatura e minore sarà la dolcezza della nostra miscela.

Intensità aromatica

Dipende da tre fattori principali che sono la macinatura, il corpo e l’amarezza. In genere la scala di intensità aromatica va da 1 a 10 ma alcune Aziende propongono una tale varietà di miscele da avere scale che possono arrivare anche a 12. Non è sempre detto comunque che una miscela con un’intensità aromatica più elevata sia necessariamente più pregiata.

Amarezza

E’ la caratteristica che denota la qualità del nostro caffè. Deve essere perfettamente equilibrata in fase di tostatura perché maggiore sarà il tempo che il chicco passerà in torrefazione e più amaro risulterà al palato il caffè.